La notte degli imbrogli: la scuola ai tempi della DAD

(https://www.flickr.com/photos/radioalfa/49724385896) Questo non è un post lamentoso. Non vuole esserlo, per lo meno. Premetto che ho usato e uso la DAD e mai i miei alunni mi sentiranno compiangerli e scusarli “vista la circostanza”. Quando un anno fa la scuola ha chiuso, non ho aspettato che la mia scuola, tre giorni dopo e tra le …

Cosa cambia nell’insegnamento quando cambia il setting? Nuova Secondaria pubblica le riflessioni di Anna Maria Simonelli sulla DAD

Nello scorso marzo l’emergenza Covid è entrata come una bufera nella vita di tutti noi. Le scuole sono state chiuse all’improvviso, prima per una settimana, poi per due, poi fino a data da destinarsi. E mentre docenti, studenti e genitori cercavano di capire come fare per mantenere in piedi la propria quotidianità e il proprio …

Una carezza di parole

La quarantena ci ha impedito di compiere quei semplici gesti che sono consueti ed essenziali nella vita affettiva di tutti. Per i ragazzi è stato motivo di grande sofferenza non poter incontrare gli amici, i nonni, un amore, un genitore che vive altrove. Ho provato a spiegare loro che le parole possono scaldare il cuore …